Conservativa

La sua finalità è il ripristino della morfologia, funzione e integrità della struttura dentale persa principalmente a causa della carie servendosi di materiali sempre più estetici a matrice resinosa chiamati compositi.
Le otturazioni possono essere eseguite alla poltrona modellando il materiale di modo che si mimetizzi con la dentatura adiacente nel caso in cui la perdita dentale sia ridotta.
Quando invece la quantità di tessuto dentale perso è elevata si ricorre agli intarsi, ossia ricostruzioni eseguite in laboratorio sulla base di un’impronta e di seguito cementate alla poltrona. Nel nostro studio non sono mai state eseguite otturazioni in amalgama d’argento, contenenti mercurio. Per la loro rimozione applichiamo i più severi protocolli internazionali nel rispetto delle persone e dell’ambiente.